La ragazza con la pistola

Assunta Patanè, una giovane siciliana, viene rapita per errore da Vincenzo Macaluso. Lei, segretamente innamorata di lui, si lascia sedurre senza opporre resistenza. ll giorno dopo lei si risveglia sola perché l'uomo è fuggito nel Regno Unito per evitare le conseguenze del suo gesto. Assunta, costretta a difendere l'onore di persona perché senza padre né fratelli, parte per l'Oltremanica armata di pistola, decisa ad uccidere il seduttore.

La ragazza con la pistolaFu questo il film che segnò una svolta nella carriera di Monica Vitti: fino ad allora infatti era stata impegnata solo in ruoli drammatici, ma Monicelli, che ne aveva intuito le capacità comiche (come aveva già fatto 10 anni prima con Vittorio Gassman), la lanciò come attrice brillante e ironica, tanto da farla diventare in seguito una delle colonne della commedia all'italiana.

Il film è ambientato tra l'Italia e la Gran Bretagna; tra una Sicilia in cui i costumi arretrati costringono a considerare il rispetto una personale vendetta, soprattutto nei rapporti sentimentali in assenza di figure maschili che possano rivendicarlo - come nel caso dell'impavida protagonista - ed un'Inghilterra emancipata che ha il volto vanitoso di un mondo nuovo e sconosciuto.

La bella Monica ci regala un valido ritratto di donna combattuta tra atavismo e modernità, al centro di un percorso formativo e di emancipazione, conquistando quest'ultima, guarda caso, lontano dagli italici confini, sapendo cogliere i vari fermenti di novità tipici di un ambiente sociale in totale trasformazione (siamo nel 1968), facendoli propri nell'affermazione definitiva della sua personalità ed autonomia, ovviamente non comprese e bistrattate dal redivivo Vincenzo, il quale non può fare altro che masticare amaro e consolarsi con uno stanco e maschilista refrain «bottana eri e bottana sei rimasta».

 

REGIA       Mario Monicelli  
INTERPRETI   Monica Vitti, Carlo Giuffrè, Stanley Baker, Tiberio Murgia, Stefano Satta Flores
TITOLO ORIGINALE   La ragazza con la pistola
GENERE   Commedia
DURATA   102', colore
PRODUZIONE   Italia
ANNO   1968

Informazioni aggiuntive