Lunedì Cinema | Cineforum 2014 -2015
      
A qualcuno piace caldo



A qualcuno piace caldoNella Chicago del 1929 due suonatori di jazz (interpretati da Tony Curtis e Jack Lemmon) si ritrovano a doversi mascherare da donne, per sfuggire ai gangster, e unirsi a una banda di musiciste femminile diretta in Florida dove prenderà piede un magnifico "vaudeville" di amore, gag e travestimenti insieme a una loro compagna interpretata da una memorabile Marylin Monroe.

Billy Wilder con questo film è riuscito a costruire una delle commedie più belle e «perfette» mai concepite dove la sceneggiatura (scritta dal regista insieme a L.A.L Diamond) sbeffeggia in maniera geniale diversi temi: la diversità dei sessi, il mondo gangsteristico degli anni trenta e le classiche convenzioni sociali.

Gli attori sono strepitosi, le gag sono tutte magnifiche e la storia nel suo complesso viene raccontata con una vitalità probabilmente unica nel suo genere. Questo capolavoro può vantare innumerevoli scene memorabili quali la sequenza sul treno con la «cabina» che si riempe di ragazze, lo scambio delle coppie e la fuga finale dai criminali a cui, alla fine, si unisce anche Marylin Monrore per concludere con la frase leggendaria «nobody is perfect» che rendono questo film degno di essere visto e rivisto all'infinito. 

 





REGIA
      Billy Wilder   A qualcuno piace caldo    
INTERPRETI   Jack Lemmon, Billy Gray, Joan Shawlee, Marilyn Monroe, Tony Curtis   
TITOLO ORIGINALE   Some like it hot
 
GENERE   Commedia  
DURATA   120'  
PRODUZIONE   USA  
ANNO   1959  
   





 

Informazioni aggiuntive